Cleaning in Place per garantire la sicurezza degli alimenti

Cos'è Cleaning in Place?

Cleaning in Place, o CIP, indica tutti quei sistemi meccanici e chimici che sono necessari per la preparazione delle attrezzature per il trattamento degli alimenti, dopo un ciclo di lavorazione che ha generato normale sporcizia e usura, oppure quando si cambia la ricetta di una linea di processo.

Perché il Cleaning in Place è importante?

Nell'industria alimentare, la pulizia è fondamentale ed è un prerequisito essenziale per garantire la sicurezza degli alimenti e la qualità del prodotto. La pulizia è parte integrante dell'intero ciclo di produzione. La pulizia è al centro dell'attenzione per il forte impatto sulla disponibilità e sui costi operativi, che a loro volta contribuiscono al miglioramento delle prestazioni complessive del produttore, e alla possibilità di ridurre il consumo di energia, acqua e detergente.

Perché la pulizia è una priorità?

  • Garantire la sicurezza degli alimenti e la qualità del prodotto
  • Rispetto delle norme di legge
  • Massimizzare i tempi di attività e ridurre al minimo i tempi di fermo
  • Ridurre l'impronta ambientale

A chi è rivolto questo manuale?

Questo manuale è destinato a direttori di produzione, project manager, responsabili della qualità e a tutti coloro che operano negli stabilimenti di trattamento degli alimenti. È utile anche al personale del reparto Ricerca e sviluppo, impegnato nella creazione di nuovi prodotti o nella pianificazione di investimenti per nuove apparecchiature o linee di produzione.

Non perdete l'occasione di essere tra i primi a ricevere il manuale Tetra Pak "Cleaning in place – securing food safety" in uscita a dicembre e scoprire tutte le informazioni sul Cleaning in Place.

Contattate i nostri esperti

Per maggiori informazioni, contattate i nostri esperti all'indirizzo e-mail FCDairy.ProcessingSolutions@tetrapak.com

Sign up for the handbook Cleaning in place – securing food safety

Schizzo d'acqua

Documenti

Our commitment to Food safety (PDF, 2459KB)

(pdf, 2459 KB)
Download