White paper: Ottimizzare il processo di miscelazione e la qualità degli alimenti con l'utilizzo della fluidodinamica computazionale

La fluidodinamica computazionale (CFD) è un potente strumento computerizzato per la simulazione dei flussi nelle apparecchiature per il trattamento.

La maggior parte delle applicazioni nel settore alimentare prevede la miscelazione. Per ottenere la qualità del prodotto desiderata, l'intero volume di prodotto deve essere miscelato in modo ottimale, e il miscelatore non deve avere effetto sui fluidi in modo tale da mettere a rischio il risultato finale.

In questo white paper viene illustrato come Tetra Pak applica la fluidodinamica computazionale nella progettazione di miscelatori per fluidi ad alta viscosità come concentrato di pomodoro, formaggio spalmabile e hummus. Tetra Pak utilizza questo metodo regolarmente per prevedere i campi di flusso del sistema e quali modifiche di progettazione apportano il maggiore contributo al miglioramento delle prestazioni. Unendo la conoscenza approfondita dei processi del settore alimentare e una vasta esperienza nella fluidodinamica computazionale a una varietà di applicazioni, Tetra Pak è in grado di offrire ai clienti una garanzia di prestazioni migliorate per miscelatori.

Iscriviti per scaricare

Riempite il modulo per scaricare e leggere il white paper: Ottimizzare il processo di miscelazione e la qualità degli alimenti con l'utilizzo della fluidodinamica computazionale

Autorizzo l'uso delle informazioni fornite solo in conformità con l'informativa sulla privacy di Tetra Pak