​2013-07-11

I rivenditori scoprono Tetra Recart®

Più di 130 marchi in oltre 50 mercati vendono attualmente prodotti alimentari in confezioni Tetra Recart®, e il loro numero cresce di giorno in giorno. Un numero sempre maggiore di rivenditori scopre i vantaggi dell'alto impatto che questa confezione ha sugli scaffali e delle notevoli efficienze logistiche che offre.

Grandi catene di vendita al dettaglio, tra cui Sainsbury’s, ASDA, COOP e Safeway stanno scoprendo tutti i vantaggi della praticità, dell'aspetto naturale e delle possibilità di branding che offre Tetra Recart. Grazie alla reazione positiva dei consumatori, oggi le aziende si servono delle confezioni Tetra Recart per un'ampia gamma di prodotti, tra cui verdure, fagioli, pomodori, zuppe, salse e cibo per animali domestici, e le categorie sono in continua espansione.

Tetra Recart e Thomas Leth

Thomas Leth, Retail Manager presso Tetra Pak

Maggiore sicurezza sullo scaffale

Questa crescita è favorita soprattutto dal fatto che i rivenditori ritengono le confezioni Tetra Recart perfette per la promozione dei propri brand. Poiché consentono di stampare immagini e messaggi accattivanti su tutti i lati, queste confezioni attirano l'attenzione dei consumatori senza che il personale dei punti vendita debbano continuamente spendere tempo a posizionarle con il fronte giusto.

Tetra Recart garantisce risparmi immediati grazie alla sua forma rettangolare che occupa fino al 40% di spazio in meno sullo scaffale. Vassoi facili da aprire e soluzioni per il confezionamento secondario intelligenti consentono di ridurre i tempi di gestione all'interno dei punti vendita, mentre l'elevato numero di confezioni in ogni pallet aumenta l'efficienza del trasporto.

Come spiega Christina Hemlin, European Sourcing Manager presso la catena svedese ICA, "Le confezioni in cartone sono un prodotto efficace nell'intero processo: dal traporto allo stoccaggio, fino alla loro collocazione sugli scaffali dei punti vendita. Inoltre, comportano una riduzione della quantità di merce danneggiata."

Una confezione ecologica e intelligente

Un packaging leggero ed efficiente in termini di spazio offre vantaggi ai rivenditori dall'inizio alla fine della supply chain. All'interno dei materiali di packaging viene inserito un numero maggiore di prodotti, il trasporto è più efficiente e le emissioni di CO2 risultano ridotte. Ad esempio, su un pallet è possibile disporre il 18% di confezioni in più.

Per i consumatori attenti all'ambiente, un altro fattore importante è rappresentato dal fatto che le confezioni Tetra Recart sono realizzate in cartone, con certificazione FSC, una risorsa naturale e rinnovabile che ha un impatto minimo sull'ambiente. La certificazione FSC indica che il cartone proviene da foreste la cui gestione è conforme a severi standard ambientali, sociali ed economici.

Diversi studi di Life Cycle Assessment (LCA) condotti all'interno di mercati tra cui Stati Uniti, Germania, Francia, Svezia e Regno Unito hanno indicato che Tetra Recart garantisce un'impronta ambientale notevolmente inferiore (tra il 50 e il 70%) rispetto ai sistemi di confezionamento come lattine e vasetti di vetro. Si tratta di un'altra solida motivazione a favore dell'utilizzo di questa confezione attraverso l'intera supply chain, in considerazione del fatto che sempre più clienti e rivenditori si sono posti obiettivi climatici più rigorosi.

Una confezione che favorisce la fidelizzazione dei clienti

Per i rivenditori, rispondere alle tendenze dei consumatori è di fondamentale importanza. Le tendenze attuali ruotano intorno alla sostenibilità, alla salute e al benessere, alla praticità, alla freschezza e alla sicurezza. Tetra Recart risponde in maniera eccellente a tutte queste tendenze.

I risultati di una ricerca condotta tra i consumatori* indicano che questi ultimi percepiscono Tetra Recart come una confezione attraente e pratica. Conferisce la sensazione di un prodotto fresco e naturale ed è considerata una confezione moderna. La confezione si apre senza bisogno di utensili, è facile da appiattire per essere smaltita e occupa poco spazio quando viene trasportata verso i centri di riciclo.

"Il nostro sondaggio indica che i consumatori che iniziano a usare confezioni in cartone restano fidelizzati. Si rendono presto conto che queste confezioni sono comode da portare a casa, più facili da riporre, più semplici da aprire e più facilmente lavabili per essere riciclate", afferma Thomas Leth, Retail Manager presso Tetra Pak.

Effetto domino

Quando i rivenditori scoprono i numerosi vantaggi derivanti dal confezionamento di alimenti all'interno di Tetra Recart, iniziano a cercare rapidamente altri alimenti che possono essere confezionati in cartone, per sfruttare appieno tutti i benefici offerti. Un esempio è la COOP, che ha lanciato sul mercato con grande successo i sughi per la pasta, un prodotto tradizionalmente fatto in casa o venduto in barattoli di vetro. Forte del successo riscontrato, la COOP ha aggiunto tre nuove categorie, e dieci altri rivenditori italiani ne hanno seguito l'esempio.

"Si tratta di un percorso ricorrente", aggiunge Thomas Leth. "Quando i rivenditori scoprono Tetra Recart, iniziano a volere confezionare in cartone un numero sempre maggiore di prodotti."

*Oltre 100 studi condotti sui consumatori in più di 40 paesi, da parte di agenzie di ricerca indipendenti.

Per saperne di più sulla confezione in cartone Tetra Recart e le macchine riempitrici Tetra Recart

Per maggiori informazioni, inviare una e-mail all'indirizzo tetra.recart@tetrapak.com

Download correlati

Couple cooking and Tetra Recart® food carton

Couple cooking and Tetra Recart® food carton

(Image, 1924 KB)
Anteprima Download
Tetra Recart® food cartons

Tetra Recart® food cartons

(Image, 179 KB)
Anteprima Download