Lund, Sweden

Successo per lo stabilimento di test Tetra Recart

Quale dovrebbe essere il sapore della zuppa di fagioli in Cina? E come amano l'hummus gli americani? E gli spagnoli con la ratatouille? Per le risposte a queste e a molte altre domande, ci rivolgiamo al team che collabora con lo stabilimento di test Tetra Recart di Lund. È qui che sempre più clienti stanno venendo a sviluppare i loro prodotti sia in termini di gusto che di packaging.

Team di sviluppo alimentare presso Tetra Recart

I tecnologi alimentari Fanny Cedergårdh e Berliana Sinianjuntak e lo chef Peter Brunkestam

Mais dolce, formaggio, brodo, erbe fresche e una bistecca di controfiletto sono solo alcune delle cose disposte sul tavolo nello stabilimento di test in questo particolare giorno. Il mais è dolce e croccante, il formaggio è bianco e cremoso e lo chef Peter Brunkestam sta mescolando ingredienti in diverse ciotole per avere un'idea di quali funzionano bene insieme.

È affiancato dai tecnologi alimentari Fanny Cedergårdh e Berliana Sinianjuntak. Svolgono un ruolo importante nello sviluppo del prodotto, con la loro conoscenza dei tempi di cottura, delle quantità, delle temperature e delle vite a scaffale.

Stabilimento di test per tutti i tipi di alimenti

Lo stabilimento di test ospita prodotti come verdure miste, fagioli e pomodori, zuppe raffinate, salse e piatti ready-to-eat. I tecnologi alimentari modificano le ricette per garantire la giusta consistenza, gusto e processo di riscaldamento.

"I clienti vengono qui per testare ricette e nuove alternative di condimento insieme a noi. Sono liberi di mescolare e possono usare i loro ingredienti", spiega Peter. Possono eseguire prove, per un giorno o una settimana, senza influire sulla loro linea di produzione. Lo stabilimento di test è un'opzione più semplice ed economica".

150 marchi e 50 mercati

I clienti che visitano rappresentano oltre 150 marchi e 50 mercati. Tutti, da proprietari e tecnici a fantasiosi chef e venditori, vengono a testare le loro idee nella "vita reale". Nello stabilimento di test i clienti possono produrre fino a mille confezioni da utilizzare, ad esempio, nelle prove di consumo e nei test di vita a scaffale. Peter accoglie le visite, anche se a volte possono rivelarsi difficili.

Affetta il controfiletto e spiega che un aspetto importante del loro supporto tecnico è un'unità di test mobile che può essere inviata ai clienti in tutto il mondo. Una linea di produzione che racchiude, sigilla e sterilizza. "Il vantaggio è che possiamo rispondere rapidamente alle domande dei clienti, ad esempio se le confezioni in carta sono un nuovo concetto per loro".

Il team di test esamina anche quanto bene il prodotto è in grado di gestire le variazioni di temperatura in quanto è importante sapere cosa succede mentre il prodotto va verso il cliente finale. Con questa macchina, possiamo sottoporre le confezioni a temperature diverse", spiega Berliana.

Interessato al nostro stabilimento di test?