Syria and Lebanon

Migliorare la frequenza scolastica tra i bambini rifugiati in Siria e Libano

Un nuovo programma latte nelle scuole in Siria e Libano sta contribuendo a migliorare la nutrizione, ad aumentare il numero di iscrizioni e a ridurre i tassi di abbandono scolastico tra i bambini rifugiati.

La sfida

La crisi in Siria ha causato milioni di sfollati, in Siria e nei paesi vicini. È difficile provvedere alla scolarizzazione in tempo di guerra e molte famiglie di rifugiati esitano a mandare i loro figli a scuola.

Alla fine dell'anno scolastico 2017, su 1,7 milioni di bambini siriani rifugiati registrati in età scolare, oltre il 40 per cento non frequentava la scuola. Meno della metà dei bambini che iniziano la scuola elementare la completano. Tra i bambini rifugiati, solo il 2% frequenta la scuola superiore. La mancanza di istruzione per un vasto gruppo di bambini ha impatti negativi di vasta portata e a lungo termine.

Iniziative

I programmi latte nelle scuole in Siria e in Libano mirano ad attirare i bambini a scuola e a migliorare l'alimentazione, in una situazione in cui pochi hanno un accesso affidabile ad alimenti di qualità.

Al World Food Programme (WFP) è stato assegnato il compito di attuare il programma latte nelle scuole siriane a partire dal gennaio 2017. I clienti di Tetra Pak Glanbia in Irlanda, Lactogal in Portogallo e ILAS in Spagna forniranno latte UHT in confezioni Tetra Brik® Aseptic a 350.000 bambini siriani nell'ambito di un programma di sostegno da parte degli agricoltori europei. La Commissione europea finanzia il programma con 30 milioni di euro.

Nel frattempo, nel vicino Libano, il nostro cliente LibanLait fornisce latte UHT prodotto localmente alle scuole libanesi attraverso due programmi: in collaborazione con il WFP e il ministero dell'istruzione libanese e con la ONG Theirworld.

Valore

I primi risultati dei programmi mostrano miglioramenti nell'accesso dei bambini all'istruzione, risultati dell'apprendimento, salute e benessere. La percentuale di studenti mancanti è scesa dall'8,4% al 4,9%.

Inoltre, si registra un notevole aumento di peso tra i bambini che frequentano le lezioni mattutine e pomeridiane. Nel turno mattutino, la percentuale di bambini in sovrappeso è diminuita dal 10,8% al 9,6%; nel turno pomeridiano, il rispettivo calo è passato dal 6,2% al 3,7%.

"Il programma di colazione di Theirworld è supportato da un solido modello di ricerca, e possiamo vedere miglioramenti nella diversità alimentare degli studenti rispetto agli anni precedenti. Questo, unitamente alla riduzione dei tassi di abbandono scolastico, è la prova di quanto sia necessario e incisivo fornire ai bambini uno spuntino e un latte nutriente al giorno per sostenere il loro apprendimento". - Kimberley Green, Project Manager di Safe Schools.

Uno sguardo al futuro

Guardando al futuro, i programmi contribuiscono a sviluppare capacità per le generazioni future, sia in tempi di crisi che, si spera, in tempi di pace.